built – Ideal Park realizza un parcheggio meccanizzato sotto il livello del mare all' Isola del Tronchetto.

Nella città di Venezia IdealPark ha realizzato una singolare installazione per risolvere il problema del posto auto. Il progetto rappresenta l'unico esempio di autorimessa privata raggiungibile direttamente dalla terraferma e situata sotto il livello del mare.
L'intervento edilizio ha avuto come obiettivo la realizzazione di 100 autorimesse destinate ad ospitare auto di grosse dimensioni ed è stato realizzato sull'Isola Nuova del Tronchetto di Venezia, nell'interrato di un grande complesso direzionale in mattoni rossi dal design moderno.
L'Isola del Tronchetto è un'isola artificiale della Laguna Veneta all'estremità occidentale di Venezia ed a questa collegata. È stata creata negli anni '60 del XX secolo attraverso lo scarico di materiali di riporto e funge ora da terminale della rete stradale automobilistica.
Il problema del parcheggio attanaglia ormai tutte le città d'Italia costringendo gli automobilisti ai parcheggi più impossibili. Anche trovare spazi da adibire a parcheggio, senza sacrificio di aree verdi diventa un'impresa ardua. Ecco che allora soluzioni tecnologiche consentono di creare posti auto utilizzando lo spazio in verticale, sottosuolo o riqualificando aree in abbandono ottenendo un numero elevato di parcheggi. Proprio grazie al numero di stalli che con i parcheggi meccanizzati diventa il doppio o il triplo del numero di un parcheggio convenzionale diventa un investimento proficuo per privati o amministrazioni locali la creazione di autorimesse automatizzate. Come nel progetto di Venezia infatti al fine di ottimizzare gli spazi e l'investimento e soddisfare la clientela che aveva espresso la necessità di parcheggiare la seconda auto di servizio, i box con altezza superiore ai 4 metri sono stati dotati di sistemi di parcheggio meccanizzato serie IP1-ML.
Per fornire un servizio migliore all'utente finale IdealPark, in accordo con il committente e l'impresa Cesi S.c.r.l. di Imola, ha curato direttamente l'installazione ed il posizionamento di ogni impianto. Il sistema di parcheggio scelto dal committente è un impianto meccanico a rimozione dipendente delle vetture che raddoppia il posto auto ed è dotato di un'unica colonna laterale così da rendere agevole e comoda l'apertura della portiera del conducente e lasciare libero il resto del box.
Per l'installazione di questi impianti non è stato necessario effettuare scavi od opere murarie ma semplicemente fissare ogni struttura a pavimento e collegarla ad una presa elettrica.
Il sistema funziona infatti con corrente 220 V e comporta un consumo energetico di solo 1.5 kW. L'affidabilità dell'impianto è garantita da una sicurezza meccanica che interviene durante la salita e blocca il pianale fino a che l'utente non sblocca la maniglia. In questo modo è impossibile che la piattaforma scenda accidentalmente. Oltre ad essere un ottimo sistema per parcheggiare due auto in un unico box l'IP-ML è un formidabile antifurto in quanto solo i proprietari della chiave di comando possono movimentare le autovetture. L'altezza minima del garage necessaria per l'installazione di un impianto IP1-ML è di 320 cm.

scheda azienda

Nome: Ideal Park Srl

Indirizzo: Via E. Fermi, 9

Città: Settimo di Pescantina

Cap: 37026

Provincia: VR

Regione: Veneto

Telefono: 045 6750125

Fax: 045 6750263

e-mail: info@idealpark.it

Web: www.idealpark.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa lamiera stirata di MEVACO
Articolo successivoLivingKitchen®