Cosenza
OSSERVATORIO
SULLA CITTA'
Cosenza, oltre il piano verso la strategia

a
cura di G. Pino Scaglione

    Giacomo Mancini,
Sindaco della città per un decennio, ha risvegliato la piccola, sonnolenta, ma
ambiziosa Cosenza. Mancini, oltre che sul corpo, ha lavorato sulla "mente" e sul
"cuore" per compiere un radicale cambiamento, rispetto ai decenni precedenti,
nei metodi urbanistici di governo di una città presa nella "trappola"
dell'immobilismo di stampo meridionale.

   Fuori da ogni
schematismo tecnocratico, dall'alto della sua sensibilità e intelligenza,
Mancini ha saputo fare emergere l'orgoglio, l'identità, la permeabilità al
cambiamento dei cosentini e ha avviato un processo complesso di rinnovamento e
modernizzazione della città.

   Il metodo del "pianificar
facendo", inventato da Oriol Bohigas per Barcellona, ha trovato nell'azione di
Mancini a Cosenza uno straordinario campo di applicazione, la città oggi è più
bella, più efficente, più moderna...

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuova sede SPW
Articolo successivoNumero 25